Seconda puntata e seconda esperienza televisiva per Radio Fregene che grazie alla fibra ottica diventa automaticamente una Web Tv. Abbiamo invitato Marco Netri di State of Mind e Matteo Benedetti progettista e realizzatore di una bicicletta a pedalata assistita. A Fregene si respira aria nuova e si stanno affacciando nuovi imprenditori con nuove idee e progetti che mirano al rilancio della località a 360 gradi. Un vento fresco soffia su Fregene, e non solo, e gonfia vele impolverate da anni ed anni di politiche che hanno favorito i soliti orticelli, accontentandosi del meno peggio di turno. Qualcosa di nuovo sta per accadere e probabilmente ne avremo il giusto peso durante il periodo invernale, quando il confronto con la popolazione sarà più diretto. Intanto andiamo avanti sapendo che il percorso è tutto in salita ma con lo stesso spirito di Cristoforo Colombo che istintivamente pensava che la terra non fosse quadrata e che dietro la linea dell’orizzonte ci fosse qualcosa di nuovo. Abbiamo issato le vele e abbiamo iniziato un nuovo viaggio che potrebbe aiutarci ad uscire fuori dal nostro piattume mentale e culturale ed imparare a capire quelle che sono le vere opportunità che ci offre il nostro pianeta ed i suoi abitanti anche se diversi per colore della pelle, religione, ecc, ecc. Un viaggio nuovo per creare anche nuove forme di mercato, metodologie di scambio e dare una spinta al mercato interno. Offrire alle attività commerciali servizi moderni e professionali in grado di arrivare ai nuovi clienti. Servizi in grado di creare e veicolare informazioni fresche e giornaliere e sostituire quel mensile ormai costoso ed obsoleto. E la nostra porta è e sarà sempre aperta perchè per raggiungere questo obiettivo dobbiamo ritrovarci ed unirci. E’ l’unione che fa la forza di un popolo. La disgregazione favorisce solo i pochi dell’orticello. Nelle prossime puntate arriveremo a parlare di ambiente e turismo, economia, politica, immigrazione, e tanti altri argomenti ma la novità è che ne parleremo tutti insieme. Anche voi da casa potrete intervenire alle dirette attraverso Messenger, Skype o semplicemente telefonando in redazione. Alimentiamo questo vento, soffiamo via la polvere del tempo e riprendiamo il viaggio. Qui non c’è più niente. Solo puzza di orticelli.

In studio: Marco Netri, Matteo Benedetti, Cesare Deserto, Roberto Marinacci Conduce Emanuele GURU Bompadre. Aiuto regia Samantha Lombardi. Cameraman Christian Badila. Regia Stefano Manduzio